Il (bi)Sogno di esprimersi, di comunicare, di assoggettare le paure ad un (bi)Sogno superiore, sono solo alcuni dei prismatici riflessi del Contest indetto in questa Seconda Edizione dell’Asylum Fantastic Fest. Un’Esposizione internaziona d’Arte Contemporanea che vedrà esprimere l’Arte di 60 Artisti selezionati dalla Giuria diretta dall’Artista Mauro Malgrande e che vede tra i membri uno dei più importanti Maestri d’Arte Internazionali: il M.° Abdayem Aziz Moussa, unico incisore italiano ad aver lavorato con Joan Mirò.

I 60 artisti selezionati verranno resi noti entro il 15 febbraio 2020.