Nella cornice del Valmontone Outlet e presso Palazzo Doria Pamphilj troverete ad attendervi il nuovissimo videogioco in Virtual Reality Aigor: Zombie Unchained che vi permetterà di sperimentare un’esperienza di gioco immersiva, coinvolgente e soprattutto in prima persona! Ogni giocatore potrà varcare la frontiera sensoriale e avventurarsi tra le strade e i locali di una polverosa cittadina del vecchio West per affrontare numerosi nemici. Un appuntamento imperdibile non solo per gli amanti dei classici videogames sparatutto, ma anche per chi desidera provare l’esperienza full immersion della Realtà Virtuale.

Dal videogioco in stile punta e clicca dal sapore vintage alla Virtual Reality lo Zio Aigor è pronto per una nuova avventura. E voi?

Aigor: zombie unchained

Una nuova avventura attende lo Zio Aigor… questa volta troverete infatti il vostro Zombie metropolitano di Roma preferito catapultato nella cornice spietata del selvaggio West.

Cosa devono aspettarsi i players con la nuova modalità della Realtà Virtuale? I giocatori dovranno impugnare le iconiche Colt e mettere alla prova la loro abilità da pistoleri nel nuovissimo gioco in Virtual Reality Aigor: Zombie Unchained!

Indossando il visore VR sarà possibile immergersi totalmente nell’atmosfera tipica di una cittadina fantasma piena di insidie e giovani donzelle da salvare!

Aigor: zombie unchained

Dalle strade polverose al chiasso del Saloon, dai fantasmi da liberare da perfidi incantesimi e gli abitanti da salvare fino al duello all’ultimo sangue con il terribile Vescovo Antoine accumulando più dollari e punti possibili per conquistare il titolo di miglior pistolero e aggiudicarsi il primo premio messo in palio dalla Tarabakti Games!

Riuscirete a diventare la pistola zombie più veloce del West?

Il gioco in Virtual Reality è realizzato sempre dal folle Team Tarabakti Games (Adriano Cerroni, Emiliano Giuliante e Serena Aronica), già creatori del videogioco Aigor Escape from Bishop disponibile sula piattaforma di STEAM.

Ricordiamo che la Seconda Edizione dell’Asylum Fantastic Fest, essendo un Festival istituzionale dell’Assessorato alla Cultura della Città di Valmontone potrà predisporre dell’intervento della Protezione Civile per tutto quel che concerne il rispetto delle normative introdotte sul DPM per far fronte all’emergenza epidemiologica Covid-19. Un Festival all’insegna della Cultura e della Sicurezza.

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...