Per la rassegna Timor de Profundis, la direzione dell’Asylum Fantastic Fest è lieta di offrire al proprio pubblico, alla presenza dell’autore Arnaldo Casali, la presentazione del libro Zombi, strane storie di santi, edito da Graphe.it. Attraverso questo agile e raffinato volume, l’autore ci illustra un campionario di formidabili e singolari figure della Tradizione Cristiana, la cui natura e complessa matrice le pone nel novero dei cosiddetti Morti Viventi, dimostrando come il Cristianesimo stesso abbia contribuito fortemente alla nascita della narrativa dell’Orrore.

Zombi strane storie 1Arnaldo Casali, giornalista e scrittore, è laureato in Esegesi delle Fonti storiche Medievali all’Università La Sapienza di Roma. E’ direttore della rivista multimediale  Adesso, oltre ad aver pubblicato su varie altre importanti testate, e lavora per l’Istituto di studi Teologici e Storico Sociali di Terni. Collabora col Festival del Medioevo di Gubbio, è direttore artistico del Terni Film Festival – Popoli e Religioni e membro della giuria del Religion Today di Trento e di altri prestigiosi festival cinematografici internazionali.
E’ autore di opere eterogenee, da documentari come Lo spirito di Assisi e Sarajevo Adesso, al radio racconto Il Giorno di Natale, interpretato, tra gli altri, da Gastone Moschin ed Enzo Decaro. Tra i suoi scritti vi è l’opera teatrale Il Giullare di Assisi, il volume di interviste Tra cielo e terra. Cinema, artisti e religione e il romanzo storico Valentino. Il segreto del Santo innamorato.

Per il lavoro svolto nell’utilizzo del cinema per la conoscenza di popoli, culture e religioni è stato insignito, nel 2018, del premio Strefa Wolnosci della città di Breslavia, in Polonia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...