locandina contest letteratura 2020Anno: 2020 – Edizione: I – Scadenza: 31 gennaio 2020

Bando PDF – ASYLUM HORROR STORY

Scarica il Bando in PDF

Premio letterario per racconti inediti di genere horror e fantastico

Introduzione

Asylum Horror Story è un premio letterario promosso e organizzato da Asylum Press Editor, alla sua prima edizione. Lo scopo del premio è valorizzare e approfondire la creatività narrativa legata al genere horror e a quello fantastico, in tutte le loro sfumature.

I racconti finalisti saranno pubblicati in un’antologia dedicata al premio che sarà edita da Asylum Press Editor ed il vincitore sarà proclamato in occasione della Seconda Edizione dell’Asylum Fantastic Fest.

Regolamento

Art.1

Asylum Press Editor indice la prima edizione del Premio letterario “ASYLUM HORROR STORY” per racconti inediti il cui genere sia identificabile con l’Horror e il Fantastico.

Art.2

Il premio si articola in una sola sezione.

Possono partecipare racconti a tema horror, fantastico, thriller, sci-fi, weird e relativi sottogeneri. Si concorre inviando un’opera inedita di narrativa in lingua italiana. L’autore deve essere in possesso di tutti i diritti relativi all’opera presentata. Sono ammessi esclusivamente racconti inediti di lunghezza massima di 40.000 battute spazi inclusi. Ogni autore può partecipare con un massimo di due racconti.

Art.3 – Quota di iscrizione

A sostegno delle spese di segreteria e di organizzazione, la partecipazione al Premio comporta una quota di iscrizione di € 10,00 per singolo racconto. La quota di iscrizione dovrà essere versata accedendo al seguente link www.asylumfantasticfest.com/asylum-horror-story. Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato contestualmente all’invio degli elaborati. L’iscrizione al Premio sarà effettiva solo al ricevimento della quota d’iscrizione.

Art.4 – Opere ammesse

Sono ammesse al Premio esclusivamente opere di narrativa, inedite, in lingua italiana, il cui genere sia identificabile nel genere horror e fantastico in tutte le loro declinazioni (Thriller, Noir, Splatter, Sci-Fi, Weird, ecc).

Art.5 – Restrizioni

Possono partecipare al Premio esclusivamente autori e autrici che abbiano compiuto la maggiore età alla data di invio dell’opera. Una volta inviati i propri elaborati non sarà possibile sostituirli o modificarli successivamente con una versione differente dello stesso o con altri racconti.

Art.6 – Scadenza

I termini per l’invio dei racconti scadono il 31 gennaio 2020, ultimo giorno utile per la presentazione degli stessi. Farà fede la data d’invio dell’e-mail. Ogni partecipante riceverà un’e-mail con la conferma della ricezione.

Art.7 – Modalità di invio dei racconti

I racconti dovranno essere inviati in file esclusivamente con formato .doc, .docx o .odt all’indirizzo email asylumfantasticfest@gmail.com con Oggetto: Asylum Horror Story_titolo racconto_nome e cognome autore. Il file allegato alla mail deve contenere esclusivamente il titolo del racconto e il racconto stesso e NON i dati personali dell’autore.

Nel corpo della mail devono invece essere indicati: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, indirizzo di residenza, recapito telefonico dell’autore, sinossi, breve biografia e la dichiarazione che il racconto inviato è completamente inedito e che i diritti sono di esclusiva proprietà dell’autore.

In allegato alla mail andrà inserito un ulteriore file di testo in formato .doc, .docx o .odt contenente la seguente autorizzazione: “Io sottoscritto (nome dell’autore e codice fiscale) autorizzo fin d’ora e senza alcun tipo di riserva la pubblicazione del racconto allegato dal titolo (inserire titolo del racconto) in eventuali antologie tematiche del premio Asylum Horror Story pur restando proprietario dei diritti dello stesso”.

Art.8 – Formattazione

Le opere inviate dovranno rispettare la seguente formattazione del testo:

1) Essere contenute in un file di tipo “.doc” o “.docx” o “.odt”.

2) Il font da utilizzare per il testo, compreso il titolo, è esclusivamente quello di “Times New   Roman”, corpo 12pt, interlinea 1,5, colore nero su sfondo bianco.

3) Il titolo dell’opera deve essere riportato a inizio della prima pagina, con la stessa formattazione descritta sopra ma in grassetto.

4) I discorsi diretti devono essere resi tramite le virgolette alte (“ ”).

5) Se il racconto non rispetta queste regole di formattazione può incorrere in penalità e finanche nell’esclusione dal Premio.

Art.9 – Tutela dei dati personali

Ai sensi della legge 31.12.96, n. 675 “Tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali” la segreteria organizzativa dichiara, ai sensi dell’art.10, “Informazioni rese al momento della raccolta dati”, che il trattamento dei dati dei partecipanti al Premio è finalizzato unicamente alla gestione della selezione, all’invio agli interessati dei bandi delle edizioni successive del Premio e all’invio di notizie riguardanti l’Asylum Horror Story. Con l’invio dei materiali letterari partecipanti al Premio l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali. L’autore può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati inviando un’e-mail all’indirizzo asylumfantasticfest@gmail.com esplicitando la volontà di rettifica o cancellazione.

Art.10 – Giuria

Presidente di Giuria sarà la scrittrice Cristiana Astori, mentre i restanti membri saranno: lo scrittore, sceneggiatore Antonio Tentori, la scrittrice Serena Aronica, lo scrittore Danilo Campanella. Si conviene quanto segue:

  1. a) I racconti pervenuti saranno valutati in forma rigorosamente anonima.
  2. b) La Giuria si riserva di non assegnare i premi se non riterrà meritevoli i racconti pervenuti.
  3. c) La Giuria si riserva di assegnare menzioni speciali per quei racconti che, se pur di alto valore, non sono rientrati nella rosa dei premiati.
  4. d) L’operato della Giuria è insindacabile.

Art.11 – Premiazione

I vincitori del Premio verranno proclamati durante la cerimonia di premiazione che avverrà nel corso dell’Asylum Fantastic Fest, dal 14 maggio 2020 al 17 maggio 2020 dove verranno premiati i primi tre classificati e consegnate le eventuali menzioni speciali assegnate dalla Giuria.

I primi dieci classificati (finalisti) saranno avvertiti telefonicamente e tramite email.

La loro presenza alla premiazione è molto gradita. Altresì, tutti gli autori i cui racconti verranno utilizzati per finalità promozionali o nel contesto dell’Asylum Horror Story saranno avvertiti per tempo.

Art.12 – Premi

1° classificato: Asylum Award per la letteratura 2020

2° classificato: Targa

3° classificato: Pergamena

I racconti finalisti saranno pubblicati in un’antologia dedicata al premio che sarà edita da Asylum Press Editor.

Art.13 – Obblighi dell’autore

  1. Partecipando al Premio, l’autore dichiara implicitamente di aver letto il presente regolamento e di accettare ogni articolo e norma citata al suo interno. In particolare, dichiara implicitamente che l’opera è originale e frutto del proprio ingegno. In un eventuale caso di plagio, l’autore sarà l’unico responsabile di ogni violazione del diritto d’autore (punita con sanzioni civili e penali secondo gli artt.156 e ss., e artt.171 e ss. L.633/1941), liberando l’Officina d’Arte OutOut da ogni tipo di coinvolgimento ipotizzabile negli atti perseguibili secondo i termini di legge.
  2. Partecipando al Premio, l’autore autorizza implicitamente il trattamento dei propri dati personali in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e successive integrazioni per l’invio di comunicazioni relative al Premio e al contesto in cui è stato organizzato senza autorizzarne la cessione a terzi.
  3. Qualora la documentazione richiesta risulti (riferendosi agli articoli 7 e 8 del presente bando) incompleta, illeggibile e/o contraffatta o non rispetti le indicazioni fornite, verrà ritenuta non valida ai fini della partecipazione al Premio con conseguente esclusione del racconto inviato.
  4. I partecipanti al Premio saranno riconoscibili dai dati anagrafici inseriti nella scheda autore inviata nel corpo dell’email di invio del racconto (articolo 7) e saranno gli unici responsabili dei dati anagrafici indicati. L’Officina d’Arte OutOut non si assume alcuna responsabilità per l’indicazione di dati falsi. In ogni caso, l’Officina d’Arte OutOut, nel rispetto della normativa sulla privacy, si riserva la facoltà di confermare la vittoria al premio previa verifica della veridicità dei dati anagrafici utilizzati per la partecipazione, effettuando tutti i controlli necessari anche richiedendo, eventualmente, copia del documento di identità dal quale verificare i dati anagrafici inviati. Nel caso in cui, a seguito dei predetti controlli, venisse rilevata una non conformità riferita a uno o più vincitori, il premio non verrà assegnato.
  5. I diritti d’autore delle opere inviate rimarranno di esclusiva proprietà dell’autore, che iscrivendosi al Premio concede però all’Officina d’Arte OutOut il diritto di poter usare il racconto inviato nel contesto dell’Asylum Fantastic Fest e per le successive edizioni integralmente, o per estratto, a fini promozionali e in eventuali reading e recitazioni.

Art. 14

Nel caso in cui, per cause tecniche, organizzative o di forza maggiore, non fosse possibile, in tutto o in parte, uno svolgimento del Premio secondo le modalità previste, l’Officina d’Arte OutOut prenderà gli opportuni provvedimenti e ne darà comunicazione attraverso la pagina Ufficiale http://www.asylumfantasticfest.com e i consueti canali di comunicazione.

Iscrivi il tuo racconto accettando il presente regolamento [clicca qui]

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...